menu Menu

Pop Art, Pop Music, Rock Music: capolavori in copertina

La Pop Art incontra la pop music e la rock music

Non solo quadri. Alcuni grandi artisti hanno amato cimentarsi in ambiti che ai loro tempi non erano ritenuti affatto artistici, contaminando i generi e sporcandosi le mani con la cultura bassa, ossia popolare. Se Toulouse-Lautrec aveva disegnato manifesti per i locali di Montmartre, attirandosi il disprezzo della critica, gli esponenti della Pop Art creando le […]

Read more


La pittura accademica dell’Ottocento

La ricerca di una bellezza senza tempo.

L’Ottocento fu per l’arte, ma non solo, un secolo ricco di trasformazioni e di continue evoluzioni. Al Neoclassicismo seguirono le ricerche dei romantici prima e dei realisti poi, e successivamente le “rivoluzioni” degli impressionisti e le Secessioni di fine secolo. Tuttavia, per molti decenni, continuò a raccogliere un grande consenso, da parte del pubblico e […]

Read more


Le donne artiste 1. Il Rinascimento

Doni, Tintoretta, Anguissola, Fontana.

La storia dell’arte ha visto protagonisti gli uomini per effetto di una grave, secolare e costante discriminazione. Alle donne non era permesso diventare artiste. Esse tendenzialmente non lavoravano fuori casa, perché dovevano occuparsi delle faccende domestiche e della famiglia, e quando lavoravano erano comunque in posizione subalterna all’uomo. Risultava quindi accettabile che una donna facesse […]

Read more


Il macabro carnevale di Ensor

Una esasperata visione critica della società umana.

James Ensor (1860-1949), pittore belga, è considerato uno dei grandi maestri del Simbolismo europeo. A partire dal 1884, egli fu uno dei più attivi promotori del Salon des XX di Bruxelles. Insofferente, acuto, caustico, narcisista introverso, respinto da una società che egli considerava ipocrita, Ensor fu un moralista amaro. Abbracciò una posizione di ribellione individuale; […]

Read more



Pagina precedente Pagina successiva

keyboard_arrow_up